Home > Tutti gli articoli > Agenda Digitale e Smart City > Assisi 4.0 > Una città sempre più smart > WiFi gratuito nelle piazze e inclusione digitale grazie al DigiPASS

Assisi 4.0 > Una città sempre più smart > WiFi gratuito nelle piazze e inclusione digitale grazie al DigiPASS

Assisi è sempre più attiva sul versante del digitale e sta diventando una vera e propria “smart city”.
Ora in Piazza del Comune nel centro storico e in Piazza Garibaldi a Santa Maria degli Angeli si naviga in internet grazie all’attivazione di punti di accesso WiFi gratuiti.
“Assisi – ha dichiarato l’Assessore all’Innovazione, Smart City e Scuola Simone Pettirossi – è rientrata all’interno di una sperimentazione regionale che ha permesso l’installazione, a costo zero per l’Amministrazione comunale, di tre hot spot che permettono di accedere alla rete internet direttamente dai dispositivi personali (smartphone, tablet), gratuitamente, velocemente e senza limitazioni.
Il nome del WiFI a cui connettersi è Umbria WiFI.
“Nella piazza di Santa Maria degli Angeli – ha proseguito l’Assessore – è possibile accedere anche alla connettività, sempre gratuita e ad accesso libero, del DigiPass Assisi, che sebbene sia destinata prevalentemente ai locali interni, è fruibile anche all’esterno del Palazzetto del Perdono. Nel Digipass Assisi stanno iniziando a svolgersi numerose attività volte a favorire l’inclusione sociale e l’alfabetizzazione digitale. Pochi giorni fa abbiamo anche organizzato un incontro con tutti gli “animatori digitali” delle scuole, per promuovere l’uso di questo urbanlab, che è uno spazio digitale aperto, fruibile in modo gratuito e libero da cittadini, associazioni, studenti.”
“La nostra città, ha concluso l’Assessore, con l’attivazione del WiFI gratuito, compie un ulteriore passo verso la trasformazione in smartcity. Assisi, sempre di più, punta infatti a coniugare antico e moderno, le bellezze ereditate dal passato con le più moderne tecnologie. Il Palazzetto del Perdono è un esempio straordinario di questo connubio. Luogo di scambio e di comunicazione nel passato, quando era destinato al cambio dei cavalli delle carrozze postali, luogo di scambio e di comunicazione oggi, come spazio aperto di incontro e di concentrazione delle tecnologie ICT più moderne.”
2019-01-10T13:14:41+00:00 10 Dicembre 2018|Aree Tematiche: Agenda Digitale e Smart City|Sezioni: , , , |
Sei il visitatore n. dal 05.08.2013