Home > Tutti gli articoli > Servizi ai cittadini > Costituita l’Associazione nazionale dei consiglieri comunali emeriti

Costituita l’Associazione nazionale dei consiglieri comunali emeriti

Si è costituita questa mattina l’Associazione nazionale dei consiglieri comunali emeriti a cui partecipano gli ex esponenti dei municipi di Assisi, L’Aquila, Torino e Verona.
Il nuovo organismo ha come obiettivi la promozione, in tutte le sedi idonee, dei valori del Consiglio comunale, quale primaria espressione democratica delle comunità locali anche mediante convegni, conferenze, pubblicazioni, iniziative culturali e sociali nonché quant’altro utile allo scopo; lo svolgimento di attività di informazione a beneficio delle Associazioni socie sulle normative, statali e regionali, che le riguardino; lo sviluppo della la crescita delle Associazioni locali curandone il coordinamento e la rappresentanza ai sensi del presente Statuto; la diffusione, ad ogni livello, della pratica dei valori della sussidiarietà in tutte le realtà delle Autonomie locali; opera di sensibilizzazione verso i Comuni rivolta a favorire la costituzione di ulteriori Associazioni locali con lo scopo di mantenere vivi i vincoli che hanno unito gli Amministratori comunali nel loro operare nell’interesse delle popolazioni rappresentate.
Questi i nomi dei rappresentanti dell’Associazione: Giuliano Comparozzi, Salvatore Ascani, Rita Pennacchi (Assisi); Enzo Mario Nino Lombardi, Giuseppe Mangolini, Pierluigi Mancini (L’Aquila); Giancarlo Quagliotti, Piero Aceto, Giuseppe Gallicchio (Torino); Silvano Zavetti, Giorgio Gabanizza, Carlo de’ Gresti (Verona). Giuliano Comparozzi è stato nominato presidente, vice presidente vicario Giancarlo Quagliotti.
Prima della firma degli atti, ha preso la parola il sindaco di Assisi Stefania Proietti che nel dare il benvenuto ha voluto sottolineare due aspetti: “la generosità degli ex consiglieri comunali che si mettono a disposizione della comunità e la ricerca del senso di unità di diverse associazioni, attraverso la costituzione di un solo organismo, che si impegnano per il bene comune”.
Il presidente del Consiglio comunale Donatella Casciarri ha ripercorso l’iter, iniziato un anno e mezzo fa, che ha portato a questo evento con lo scopo di facilitare le diverse associazioni a riunirsi in un solo soggetto. “E’ da plaudire e da incoraggiare – ha detto il presidente – chi si mette al servizio della propria città attraverso un impegno politico amministrativo anche dopo la scadenza del mandato perché dimostra di nutrire un grande amore verso la propria cittadinanza, il proprio territorio e sicuramente potrà dare un contributo importante, sia per l’esperienza che per la competenza, sulle questioni cittadine”.
Al termine della cerimonia, è stata inaugurata anche la sede dell’Associazione nazionale in via Arco dei Priori, che ospiterà anche quella dei consiglieri di Assisi.

2019-07-12T10:12:00+00:00 20 Giugno 2019|Aree Tematiche: Servizi ai cittadini|Sezioni: , , , |
Sei il visitatore n. dal 05.08.2013