Pubblicazione del 08.01.2016 – Ufficio Cultura

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 09.03.2016 – Risposte ai quesiti

Quesito:
Requisiti di capacità tecnica e professionale – Riguardo alla realizzazione, nel triennio precedente la data di pubblicazione dell’Indagine di mercato, di almeno due allestimenti multimediali applicati ai Beni Culturali storico-archeologico con importo non inferiore a 400.000 euro ad allestimento, si richiede se tali allestimenti possano essere iniziati prima del triennio e conclusi nel triennio di riferimento e possono essere computati per il loro valore globale. es. allestimento dal valore di € 1.000.000 iniziato nel 2011 e concluso nel 2013 (fatturato nel 2013 pari a € 300.000).

Risposta:
Per essere considerati idonei a partecipare alla procedura in oggetto, il triennio di riferimento degli allestimenti è 2013/2015. Gli stessi dovranno essere almeno due, di importo ciascuno non inferiore a 400.000,00 euro

AGGIORNAMENTO DEL 14.03.2016

Scadenza presentazione offerte:
09/05/2016 – ore 13.00
Seduta pubblica:
10/05/2016 – ore 12.00

AGGIORNAMENTO DEL 06.04.2016
IDEA PROGETTUALE “A SPASSO NEL TEMPO” DI PIERO ANGELA E PACO LANCIANO

AGGIORNAMENTO DEL 12.04.2016 – Risposte ai quesiti

Quesiti:
1) Curriculum personale soggetto/i ideatore/i progetto, schede tecniche hardware e cronoprogramma devono essere ricomprese o meno nelle 10 facciate dattiloscritte dell’elaborato “offerta tecnica”?
2) E’ possibile allegare ulteriori documentazioni all’offerta tecnica atte a circostanziare al meglio la proposta progettuale?

Risposta:
Confermiamo che l’elaborato dovrà essere articolato in un massimo di 10 facciate dattiloscritte formato A4 contenente la descrizione del progetto, le attività, la strumentazione, le fasi realizzative ecc.
Cogliamo l’occasione per precisare che l’elaborato di cui sopra potrà essere corredato da illustrazioni grafiche e/o fotografiche per un massimo di 10 facciate formato A4 o A3.
IN AGGIUNTA ai documenti di cui sopra potrà essere allegato esclusivamente il curriculum personale sintetico del/dei soggetto/i ideatore/i del progetto.

AGGIORNAMENTO DEL 15.04.2016 – Risposte ai quesiti

Quesito:
In considerazione del punto 6 della Lettera di invito relativa alla polizza definitiva, di norma è consuetudine presentare una polizza provvisoria con la documentazione amministrativa in fase di offerta. In questo caso non è specificato. Confermate che non è necessaria ? verrà fatta solo la definitiva in caso di aggiudicazione?

Risposta:
Non è richiesta polizza provvisoria in fase di offerta. Dovrà essere prestata quella definitiva in caso di aggiudicazione.

Quesito:
Nel caso di Raggruppamento temporaneo di imprese costituendo, il modello N.2 deve essere sottoscritto e presentato uno per ogni azienda che facente parte del raggruppamento o ne servo uno unico con le generalità di entrambe le societa e firmato da tutti i legali rappresentanti?

Risposta:
Il modello n.2 dovrà essere presentato e sottoscritto da ciascuna azienda/società facente parte del raggruppamento stesso.

Quesito:
OFFERTA TECNICA: L’elaborato articolato in un massimo di 10 facciate dattiloscritte, contenente il progetto, potrà includere all’interno delle 10 facciate l’illustrazione grafica e/o fotografica? O potrà essere corredato da foto, in aggiunta alle 10 facciate?

Risposta:
Nell’ambito delle 10 facciate dell’elaborato può essere incluso tutto ciò che il concorrente ritiene utile e opportuno. L’elaborato potrà avere in aggiunta altre 10 facciate, formato A4 o A3, di illustrazioni grafiche e/o fotografiche.

AGGIORNAMENTO DEL 21.04.2016 – Risposte ai quesiti

Quesito:
MODELLO 3 – DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA – Dobbiamo indicare gli “oneri da interferenza già indicati dalla stazione appaltante (DUVRI)”. Da dove si evince l’indicazione suddetta?

Risposta:
Per errore materiale è stata inserita la dichiarazione relativa agli “oneri da interferenza già indicati dalla stazione appaltante (DUVRI)” che pertanto non dovrà essere resa nel modello 3.

Quesito:
In caso di RTI costituendo, lo stesso modello 3 deve essere firmato da tutte le società che compongono il raggruppamento, oppure ciascuna società deve firmare e compilare il proprio modello?

Risposta:
In caso di raggruppamento temporaneo di concorrenti, non ancora costituito, ai sensi del comma 8, art. 37 del Codice, tutti devono sottoscrivere in solido l’offerta in rappresentanza dei soggetti concorrenti mandanti

firma _______________________________ per l’impresa _______________________
(timbro e firma)
firma _______________________________ per l’impresa _______________________
(timbro e firma)

AGGIORNAMENTO DEL 03.05.2016 – Risposte ai quesiti

Quesito:
In riferimento alla vostra risposta del 21 aprile al quesito relativo al modello 3 in cui ci confermate che non dovrà essere compilato il campo “oneri da interferenza già indicati dalla stazione appaltante (DUVRI), vi chiediamo un ulteriore chiarimento:
Possiamo modificare il modello 3 eliminando completamente il campo suddetto? E resta invece obbligatorio indicare gli oneri di sicurezza di cui al D.Lgs 81/2008?

Risposta:
Può modificare il modello 3, o decidere di non modificarlo lasciando vuoto lo spazio relativo all’importo del DUVRI.
Resta obbligatorio indicare gli oneri di sicurezza.

AGGIORNAMENTO DEL 05.05.2016 – Comunicazione relativa al punto B) dell’offerta tecnica – Lettera invito

Ultimazione e consegna dei lavori entro 6 mesi dalla data di sottoscrizione del contratto. E’ confermato il termine indicato nella lettera invito.

AGGIORNAMENTO DEL 03.06.2016 – Seduta pubblica apertura offerta economica

Il giorno 9 giugno 2016 alle ore 13.00 presso la Sala Blu del palazzo Municipale di Assisi si procederà, in seduta pubblica, all’apertura della busta C – offerta economica.

Nella stessa seduta, immediatamente prima dell’apertura della suddetta busta, la Commissione provvederà a comunicare i punteggi ottenuti dai partecipanti relativamente all’offerta tecnica.

AGGIORNAMENTO DEL 09.06.2016 – RIEPILOGO PUNTEGGI

DITTA

PUNTEGGIO OFFERTA TECNICA

PUNTEGGIO OFFERTA ECONOMICA

D4 SRL – MIZAR SRL 74,75 18,26
UNICITY SRL 54,00 19,70
ETT SPA – SPACE SPA 47,00 18,32
CINECITTA’ ALLESTIMENTI E TEMATIZZAZIONI SRL – HGV ADVERTISING SRLU 71,00 20,00